Si rende noto che sul B.U.R.A. ordinario n. 13 del 06/04/2016 è stata pubblicata, come da allegato, la Graduatoria regionale di interventi antisismici su edifici privati di cui all’OPCM n. 4007 del 29/02/2012 (annualità 2011) ed all’OCDPC n. 52 del 20/02/2013 (annualit&agra...
Graduatoria regionale di interventi antisismici su edifici privati di cui all’OPCM n. 4007 del 29/02/2012 e OCDPC n. 52 del 20/02/2013 (D.G.R. 637/2013).

Graduatoria regionale di interventi antisismici su edifici privati di cui all’OPCM n. 4007 del 29/02/2012 e OCDPC n. 52 del 20/02/2013 (D.G.R. 637/2013).

18 04 Aprile

Servizi sociali e casa - 18 Aprile 2016

Si rende noto che sul B.U.R.A. ordinario n. 13 del 06/04/2016 è stata pubblicata, come da allegato, la Graduatoria regionale di interventi antisismici su edifici privati di cui all’OPCM n. 4007 del 29/02/2012 (annualità 2011) ed all’OCDPC n. 52 del 20/02/2013 (annualità 2012) approvata con Determinazione n. DPC029/7 del 11/03/2016.

Il Comune di Sulmona sta provvedendo ad attivare, su richiesta del competente Ufficio regionale, le verifiche sulle autodichiarazioni rese, in sede di istanza, dai beneficiari dei contributi.

Si rammenta che, ai sensi di quanto previsto dall’OCDPC n° 52/2013 e dall’avviso pubblico del 29.08.2014:

“La pubblicazione sul sito internet della Regione Abruzzo avrà valore di notifica per i soggetti destinatari del contributo.

I soggetti utilmente collocati in graduatoria dovranno presentare all’Amministrazione Comunale:

1)    il progetto definitivo di intervento (gli elaborati progettuali presentati devono possedere i requisiti di completezza di cui all’art. 93 commi 3, 4 e 5 del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380) a firma di un professionista abilitato ed iscritto all’Albo entro le seguenti scadenze:

a)    90 giorni dalla pubblicazione della graduatoria per gli interventi di rafforzamento locale;

b)    180 giorni dalla pubblicazione della graduatoria per gli interventi di miglioramento sismico e di demolizione e ricostruzione.

Il progetto di cui sopra, dovrà contenere un computo metrico dettagliato e dovrà essere corredato da una dichiarazione del progettista che i prezzi utilizzati non siano superiori a quelli contenuti nel prezzario regionale, insieme ad una documentazione fotografica dell'immobile oggetto d'intervento;

2)    indicazione del Direttore dei Lavori che dovrà curare le successive comunicazioni alla Amministrazione Comunale sullo stato di esecuzione dei lavori;

3)    la documentazione comprovante che l’edificio non ricada nella fattispecie di cui all'art. 51 del decreto del Presidente della Repubblica del 6 giugno 2001, n. 380;

Ai progetti si applicheranno le procedure di controllo e vigilanza previste dal D.P.R. n.380/2001 e dalla legge regionale n. 28/2011 qualora vigente.

I lavori dovranno essere iniziati entro 30 giorni dall’approvazione del progetto ed essere completati entro 270 giorni (nel caso di rafforzamento locale), 360 giorni (nel caso di miglioramento sismico) o 450 giorni (nel caso di demolizione e ricostruzione).

Il mancato rispetto della tempistica sopra indicata sarà comunicato all’Amministrazione Regionale che provvederà a revocare il contributo.

L’erogazione del contributo avverrà secondo le modalità previste dall'Allegato 6 “Indicazioni di massima per la definizione di edificio e per le procedure di erogazione dei contributi” dell'OCDPC 52/2013.

L’ufficio tecnico comunale potrà effettuare anche delle verifiche in situ per controllare lo stato di esecuzione dei lavori. Nel caso in cui nel corso di tali verifiche si riscontrino tempi di esecuzioni non compatibili con il termine finale di completamento dell’intervento (270, 360 o 450 giorni per come indicato in precedenza), l’ufficio tecnico comunale ne darà comunicazione all’interessato ed all’Amministrazione Regionale affinché la stessa provveda alla revoca del contributo concesso”.

Per eventuali comunicazioni e chiarimenti, si invita a contattare i Responsabili del procedimento ai seguenti recapiti:

-       Arch. Barbara D’Aprile: ba.daprile@comune.sulmona.aq.it, 0864/242242

-       Avv. Maurizia Di Massa: m.dimassa@comune.sulmona.aq.it, 0864/242220

 

Orari di ricevimento al pubblico:

Lunedì ore 10:00 - 12:00, ore 15:45 - 17:15 

Martedì e Venerdì ore 10:00 – 12:00


Condividi su: