Comune di Sulmona

Portale ufficiale del Comune di Sulmona

23-10-2019
Ti trovi in: HOME » Notizie » SERVIZI TURISTICI, MUSEALI E CULTURALE - ACQUISIZIONE OFFERTE
 

Che tempo fa?

La visualizzazione del contenuto di questo modulo necessita l'accettazione dei cookie di tipo marketing.
E' possibile abilitare l'accettazione della suddetta tipologia di cookie al seguente link:
Cookie Policy

Traduci il sito

La visualizzazione del contenuto di questo modulo necessita l'accettazione dei cookie di tipo marketing.
E' possibile abilitare l'accettazione della suddetta tipologia di cookie al seguente link:
Cookie Policy

Controllo automatico accessiControllo automatico accessi 800-106330 Conferimento rifiuti ingombrantiConferimento rifiuti ingombranti 800-012490

SERVIZI TURISTICI, MUSEALI E CULTURALE - ACQUISIZIONE OFFERTE

SERVIZI TURISTICI, MUSEALI E CULTURALE - ACQUISIZIONE OFFERTE
Data di pubblicazione: 08/10/2019
 

 

 

 

 

 

 

AVVISO ESPLORATIVO

 

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER RACCOGLIERE OFFERTE ECONOMICHE PER LO SVOLGIMENTO IN REGIME DI APPALTO DEI SERVIZI TURISTICI, MUSEALI E DI SUPPORTO CULTURALE (PERIODO PRESUNTO 17 OTTOBRE 2019 / 15 GENNAIO 2020).

 

In esecuzione della Deliberazione G.C. n. 104 del 27.05.2019 a cui è stata data applicazione con Determinazione Dirigenziale 1° Settore / Servizi alla Collettività n. 179 dell’8.10.2019 RG _________

 

SI RENDE NOTO

 

che il Comune di Sulmona, con il presente avviso, finalizzato esclusivamente a favorire la consultazione di operatori economici in maniera non vincolante e a ricevere offerte per l'Ente, ai sensi del Decreto Legislativo n. 50/2016 e s.m.i. intende affidare in appalto i servizi in oggetto ai sensi dell'articolo 36 comma 2 lettera a) del medesimo Decreto nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento trasparenza, proporzionalità e pubblicità.

 

1. ENTE APPALTANTE

Comune di Sulmona – 1° Settore Amministrativo e Legale - Via Mazara, 21

Sito: www.comune.sulmona.gov.it

 

2. OGGETTO DELL’APPALTO

 

L’Appalto ha per oggetto l’affidamento dei servizi di informazione e accoglienza turistica, dei servizi museali e altri servizi di supporto culturale relative a funzioni istituzionali dell’Ente, secondo le modalità e condizioni di svolgimento stabilite.

In particolare per le specifiche tecniche, il dettaglio delle incombenze, la descrizione quali-quantitativa delle prestazioni, utili per la presentazione delle offerte economiche, si rinvia al capitolato speciale d’appalto.

 

3. CRITERIO PER L’AFFIDAMENTO DELL’APPALTO: L'affidamento avverrà mediante procedura comparativa con il criterio del prezzo più basso, in conformità all’art. 95 del D. Lgs. 50/2016 comma 3 lett a) e comma 4 , in quanto applicabile.

 

4. SOGGETTI AMMESSI ALLA PROCEDURA. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE.

Sono ammessi a partecipare i soggetti di cui all’art. 45 del D. Lgs 50/2016 oltre ai consorzi di imprese turistiche, altri operatori del settore culturale e del turismo.

Nel caso in cui l’offerta venga presentata in forma associata da più soggetti, dovrà essere prodotta idonea documentazione comprovante l’adesione dei partner alla medesima.

 

I soggetti di cui sopra dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

Requisiti di ordine generale - i partecipanti non dovranno trovarsi in alcuna delle cause di esclusione di cui all’art. 80 del D. Lgs. 50/2016.

Requisiti di idoneità professionale e di capacità tecnica ai sensi dell’art. 83 comma 1 del D. Lgs 50/2016 e s.m.i. - nello specifico comprovate da iscrizione alla C.C.I.A.A. e esperienza nel triennio 2016-2018 nel settore turistico e culturale, per attività analoghe o attinenti all’appalto in argomento, per un importo pari almeno al doppio della base d’asta.

Non devono, inoltre, sussistere:

- le condizioni di cui all’art. 53, comma 16 ter, del D. Lgs. 165/2001;

- ulteriori divieti a contrattare con la P.A.;

- cause di esclusione e ulteriori impedimenti ex lege legati alla partecipazione alla procedura per l’affidamento dei servizi da parte della P.A.

 

In caso di RTI, consorzio o altra forma di partecipazione associata :

-          i requisiti di carattere generale dovranno essere posseduti da ciascun componente o partner;

-          il requisito speciale di capacità tecnica dovrà essere posseduto per almeno il 60% dalla mandataria e dalla mandante almeno il 20% .

 

Non sarà ritenuta valida : 

 

1) la contemporanea partecipazione e presentazione di offerta in forma individuale e in raggruppamento o consorzio;

2) la partecipazione in più di un raggruppamento temporaneo o consorzio ordinario di concorrenti.

Si precisa che gli operatori interessati all’affidamento dei servizi di che trattasi dovranno :

 

-          essere iscritti al M.E.P.A

-          presentare, nelle modalità e termini previsti, la propria migliore offerta economica, specificando la proposta di ribasso economico.

 

5. CLAUSOLA SOCIALE

Ai sensi dell’art. 50 D. Lgs. 50/2016 - al fine di promuovere la stabilità occupazionale e ferma restando l’autonomia organizzativa dell’operatore economico subentrante - l’Appaltatore assume formale impegno ad utilizzare prioritariamente, nell’esecuzione dell’appalto, gli stessi lavoratori del precedente appaltatore, dediti al servizio di che trattasi, purché il loro numero e la loro qualifica siano armonizzabili con l’organizzazione dell’impresa e con le specifiche esigenze tecnico-organizzative e di manodopera, obbligandosi ad utilizzare i lavoratori già adibiti al servizio dall’appaltatore uscente.

Per le finalità connesse alla clausola sociale, per quanto compatibile con il proprio modello organizzativo, si rendono disponibili gli organigrammi del personale impiegato attualmente dagli operatori uscenti, avuto riguardo allo specifico oggetto del pregresso affidamento e come forniti dalle attuali Ditte affidatarie dei servizi.  

 

6. MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA  

L’offerta deve essere avanzata mediante presentazione all’Ufficio Protocollo del Comune di Sulmona Via Mazara, 21 - 67039 Sulmona (AQ) .

All’offerta, redatta preferibilmente secondo l’allegato modello predisposto da questo Ente, deve essere allegata fotocopia di un documento d’identità in corso di validità del legale rappresentante.

Le offerte dovranno essere presentate in plico chiuso recante all’esterno la dicitura “OFFERTA ECONOMICA PER L’AFFIDAMENTO IN APPALTO DEI SERVIZI TURISTICI, MUSEALI E DI SUPPORTO CULTURALE -” - NON APRIRE.

Le offerte dovranno essere presentate tramite protocollo generale dell’Ente entro il termine perentorio del giorno 14.10.2019 ore 11,00 :

- a mezzo del servizio postale raccomandato;

- mediante consegna a mano diretta;

- mediante Agenzia di recapito autorizzato

Tutte le offerte pervenute oltre il suddetto termine, non saranno ritenute valide e non si provvederà, pertanto, all’apertura del relativo plico.

Indipendentemente dalla modalità di presentazione dell’offerta, utilizzata dal mittente, tra quelle sopra elencate, ai fini della tempestività della presentazione dell’offerta, faranno fede esclusivamente la data e l’orario al Protocollo del Comune.

Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente: pertanto, la stazione appaltante non si assumerà alcuna responsabilità, qualora per qualsiasi motivo il plico medesimo non sarà stato recapitato in tempo utile.

Tutte le offerte pervenute oltre il suddetto termine, non saranno ritenute valide e non saranno prese in considerazione.

 

7. CORRISPETTIVO  

Il corrispettivo totale per il regolare espletamento dei servizi è stabilito in euro 39.900 complessivi , Iva di legge esclusa, salvo ribasso proposto.

 

8. FACOLTA’ DELLA STAZIONE APPALTANTE

Il presente avviso, finalizzato a una ricerca e sondaggio di mercato per ricevere offerte economiche sull’appalto dei servizi di che trattasi, non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo il Comune di Sulmona in ordine all’affidamento.

Il Comune si riserva di interrompere, sospendere, revocare o annullare, in qualsiasi momento, per ragioni di sua esclusiva competenza, il procedimento avviato senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa o diritto.

 

9. INFORMATIVA AI SENSI ART. 13 REGOLAMENTO UE 2016/679 (REGOLAMENTO GENERALE SULLA PROTEZIONE DEI DATI)

Il Titolare del trattamento dei dati è il Comune di Sulmona che potrà essere contattato ai seguenti riferimenti: Telefono: 0864.576313 – 0864.576302

E-mail: a.ginnetti@comune.sulmona.aq.it ; - Indirizzo PEC: protocollo@pec.comune.sulmona.aq.it

Sarà altresì possibile contattare il Responsabile della Protezione dei Dati al seguente indirizzo di posta elettronica: rpd@comune.sulmona.aq.it

I dati raccolti, ai sensi della normativa vigente in tema di protezione dei dati personali, saranno trattati da soggetti privati e pubblici per attività strumentali alle finalità indicate, di cui l’Ente si avvarrà come responsabili del trattamento. Saranno inoltre comunicati a soggetti pubblici per l’osservanza di obblighi di legge, sempre nel rispetto della normativa vigente in tema di protezione dei dati personali.

Non è previsto il trasferimento di dati in un paese terzo.

I dati saranno conservati per il tempo necessario a perseguire le finalità indicate e nel rispetto degli obblighi di legge correlati.

L’interessato potrà far valere, in qualsiasi momento e ove possibile, i suoi diritti, in particolare con riferimento al diritto di accesso ai suoi dati personali, nonché al diritto di ottenerne la rettifica o la limitazione, l’aggiornamento e la cancellazione, nonché con riferimento al diritto di portabilità dei dati e al diritto di opposizione al trattamento, salvo vi sia un motivo legittimo del Titolare del trattamento che prevalga sugli interessi dell’interessato, ovvero per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

I diritti potranno essere esercitati rivolgendosi al Titolare o al Responsabile della protezione dei dati, reperibili ai contatti sopra indicati.

 

10. INFORMAZIONI

Eventuali informazioni o chiarimenti attinenti il servizio oggetto del presente avviso potranno essere richiesti al Responsabile del Procedimento (Dott. Alessandro Ginnetti) al n. 0864- 576313

e-mail: a.ginnetti@comune.sulmona.aq.it

 

Sulmona, 8.10.2019

F.to Il Segretario Generale (Art. 28 Rogus)

Dr.ssa Nunzia Buccilli

 

Firma autografa sostituita dall’indicazione ai sensi dell’art. 3 e 2 del D Lgs 39/1993

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Carta intestata soggetto proponente

 

        AL COMUNE DI SULMONA

 DIRIGENTE 1° SETTORE /

          SERVIZI ALLA COLLETTIVITA’

Tramite Ufficio del Protocollo

SEDE

 

 

 

OFFERTA PER L'AFFIDAMENTO IN APPALTO DEI SERVIZI TURISTICI-MUSEALI E DI SUPPORTO CULTURALE PERIODO PRESUNTO 17 OTTOBRE 2019 / 15 GENNAIO 2020

 

Il sottoscritto __________________________________________________________________

nato a _____________________________(____) il _________________________________

CF ______________________________________ P.IVA ______________________________

residente a __________________________ Via _____________________________ n. _____

in qualità di ___________________________ autorizzato a rappresentare legalmente la ditta _______________________________________________________________

con sede in ________________________________ Via __________________________ n. ___

CF ______________________________________ P.IVA ________________________________

Indirizzo pec posta elettronica : ___________________________________________________ 

 

COMUNICA LA PROPRIA VOLONTA’

 

a presentare la propria offerta per l'affidamento dei servizi in oggetto.

In conformità alle disposizioni di cui agli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 e s.m.i., consapevole della responsabilità penale cui può andare incontro nel caso di affermazioni mendaci e delle relative sanzioni penali di cui all'art. 76 del medesimo DPR 445/200 e s.m.i., nonché delle conseguenze amministrative di esclusione dalle gare di cui al D.Lgs. 50/2016,

 

DICHIARA

1. di non trovarsi in nessuna delle condizioni di cui all'art. 80 del D.Lgs 50/2016 e di impegnarsi a fornire le dichiarazioni/certificazioni in merito al momento della presentazione dell'offerta e, in particolare : 

 - di essere in regola con le disposizioni antimafia;

- l'inesistenza di situazioni che determinino l'incapacità di contrarre con la pubblica amministrazione;

- che la Ditta non è stata inadempiente o colpevole di gravi negligenze di precedenti contratti con questa o altre amministrazioni;

- di non aver subito l'irrogazione di alcuna delle sanzioni o misure cautelari di cui al D.Lgs. 231/2001 e s.m.i. o altra sanzione che comporta il divieto di contrarre con la pubblica amministrazione, compresi i provvedimenti interdittivi di cui all'art. 14 del D.Lgs. 81/2008;

- di essere consapevole che la presente istanza di partecipazione all'indagine di mercato in oggetto non è vincolante per l'Amministrazione Comunale, la quale si riserva la facoltà di non procedere all'espletamento della procedura di affidamento dei servizi, senza che gli aspiranti concorrenti abbiano nulla a pretendere in merito;

2. di essere informato, ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/2003 e ai sensi art. 13 Regolamento ue 2016/679 (regolamento generale sulla protezione dei dati), che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell'ambito dello sviluppo del presente procedimento di affidamento dei servizi per il quale la presente dichiarazione viene resa;

 

DICHIARA INOLTRE

 

in relazione alla idoneità professionale e alla capacità tecnica, di essere in possesso dei requisiti indicati nell'avviso di indagine di mercato, di cui all'art. 83 del D.Lgs 50/2016;

 

 

Ciò premesso, comunica la propria migliore offerta economica per la gestione in appalto dei servizi in argomento :

 

Euro ____________________   (in lettere)  oltre iva di legge 22% , proponendo un ribasso percentuale pari a ____________ % (                  in lettere                 ) rispetto al corrispettivo base

 

 

 

COMUNICA

i dati necessari per le eventuali successive comunicazioni relative alla procedura di cui in oggetto:

 

Denominazione ________________________________________________________________

Referente ______________________________________________________________________

Telefono ______________________________________________________________________

e-mail pec _______________________________________________________________

 

_______________ li ___________________

 

Il Legale Rappresentante

_____________________

 

timbro e firma

 

 

 

 

N.B.

la presente comunicazione-dichiarazione deve essere corredata da fotocopia, non autenticata, di documento valido di identità del sottoscrittore, pena la non ammissibilità della stessa

 
Allegato: DOTAZIONI »